“ La Stella” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
allo spezzatino di Manzo e Piselli

 

Ingredienti:

Le 4 stelle
q. b. di spezzatino di manzo in umido
3-4 cucchiai di piselli cotti
passata di pomdoro
olio extra vergine di oliva e sale q.b.

Preparazione:

Lessare per 11 minuti le stelle (come spiegato sulla confezione). Una volta scolate, disporle
una per piatto e decorarle inserendo negli spazi spezzatino e piselli, preparati da parte a
proprio piacimento, unendo lo spezzatino ad un buon sugo di passata di pomodoro. Una
spruzzata di prezzemolo per decorare.

 


 

“ La Stella” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
con Zucchine e Gamberetti

 

Ingredienti:

Le 4 Stelle
zucchine
cipolla
gamberetti sgusciati
pecorino grattugiato
sale e pepe q.b

Preparazione:

Intanto che bolle l’acqua e cuoce la pasta, tritare zucchine e cipolla, salare e appassirle in
olio evo per 7/8′. Aggiungere i gamberetti appena scottati, spruzzare con vino bianco.
Evaporato il vino aggiungere un mestolo d’acqua e appena riprende il bollore..spegnere!
Cotta la pasta, aiutandosi con un cucchiaino o una sac a poche riempire tutti gli spazi delle
stelle. Spolverare con pecorino romano e passare in forno per pochissimi minuti…il tempo
che si sciolga il formaggio.

 


 

“La Stella” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
in salsa di Pistacchio e Salmone

 

Ingredienti:

· “Le 4 Stelle”
· 100 gr di pistacchi
· 50 di mandorle pelate
· olio extravergine d’oliva
· parmigiano reggiano
· basilico fresco
· sale e pepe
· 1 confezione di salmone
· 1/2 bicchierino di Brandy
· burro q.b.

Preparazione:

Per prima cosa prepariamo il nostro pesto. In una ciotola versare i pistacchi, le mandorle, il basilico

e una parte di olio extravergine d’oliva. Emulsioniamo tutto con il mixer e a seconda della
consistenza, versiamo ancora olio extravergine fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiustate
di sale e pepe e tenete da parte.
Intanto, mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e facciamola cuocere per 8 minuti. Scoliamola e
procediamo alla preparazione finale, per la quale vi do due alternative. La prima consiste nel
posizionare le stelle, una alla volta, su un piatto; con l’aiuto di un cucchiaino versate al suo interno
del pesto. A questo punto, sfilate via la pasta e vedrete che sul vostro piatto sarà rimasta la forma di
stella. In questo modo, posizionando su un lato la pasta sembrerà quasi l’ombra della stella riflessa
sul piatto. In questo caso, non dovrete far altro che completare il piatto con del salmone che avrete
leggermente fatto saltare in padella con poco burro e sfumato con del brandy. In alternativa,
anzichè sfilare via la pasta potrete circondarla con del salmone in modo tale da contornare la stella
e anche in questo caso il risultato sarà soddisfacente.

 

 

 

 

Facebook
Instagram
Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.