“Spaghetti”

“ ‘e Spaghetti Bio” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
vellutati al Tartufo

 

Ingredienti:

· 400 gr di spaghetti Bio
· 1 noce di burro
· tartufi bianchi
· 200 ml di panna
· noce moscata o pepe bianco a piacere

Preparazione:

Fate sciogliere la noce di burro a fuoco bassissimo ed aggiungete la vellutata di tartufi; fate
riscaldare bene ed aggiungete la panna. Fate cuocere a fuoco bassissimo per 2 minuti e
spegnete. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela. Una volta
impiattata aggiungete a piacere una macinata di pepe bianco o della noce moscata… in
alternativa mangiatela subito senza aggiungere altro che è ottima in tutti i modi.

 


 

“‘e Spaghetti” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
con Pesto e Bocconcini di Gallinella

 

Ingredienti:

· 160 gr di spaghetti
· 1/2 vasetto di Pesto Pantesco
· 3 filettini di gallinella
· farina
· mandorle a filetti
· olio evo
· sale e pepe

Preparazione:

Togliete la pelle ai filetti di gallinella e tagliateli a cubotti. Infarinateli leggermente e fateli
dorare in una larga padella con un cucchiaio di olio evo. Salate e pepate, togliete dalla
padella e teneteli in caldo tra due piatti. Nel frattempo avrete portato a bollore l’acqua in
cui cuocerete la pasta per i minuti indicati sulla confezione.
Nella stessa padella versate il pesto e fatelo scaldare con un paio di cucchiai di acqua.
Scolate la pasta e versatela nel condimento, una grattatina di pepe e fate saltare e
amalgamare bene, quindi impiattate utilizzando due coppa pasta del diametro di 10 cm..
Sfilateli, cospargete con i bocconcini di gallinella tenuti in caldo e (per richiamare le
mandorle contenute nel pesto) decorate con i filetti di mandorla fatti dorare velocemente
in una padellina antiaderente. Servite caldissimo!!!

 


 

“Spaghetti” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
con le Vongole

 

Ingredienti:

· gr.400 di spaghetti
· gr.500 di vongole
· gr.500 di lupini
· 1 testa di pescatrice
· gr.150 di chele di granchio
· gr.150 di pomodorini
· 10 cucchiai di olio
· 1 spicchio di aglio
· Basilico prezzemolo
· Peperoncino, sale e pepe

Preparazione:

In una padella mettete 2 cucchiai di olio, aglio, peperoncino e qualche gambo di
prezzemolo. Fate rosolare e unite le vongole. Fatele aprire e mettetele in un piatto.
Sgusciatele, lasciando qualcuna intera per decorare. Intanto fate addensare il sugo. In un
altro tegame mettete 8 cucchiai di olio, aglio e peperoncino e fate rosolare la testa della
pescatrice e le chele dei granchi. Mettete i lupini e quando saranno aperti toglieteli e
sgusciateli tutti. Fate evaporare il liquido dei lupini e unite i pomodorini e il sugo delle
vongole e fate cuocere per 5 minuti. Profumate con basilico e togliete le chele e la testa
della pescatrice. Intanto cuocete gli spaghetti per 9 minuti dal bollore. Unite al sugo le
vongole e i lupini. Fate insaporire per pochi minuti. Condite gli spaghetti e spolverizzate
con del prezzemolo tritato. Risultato decisamente eccezionale!

 


 

“ ‘e Spaghetti” della Fabbrica della Pasta di Gragnano con le Cozze

 

Ingredienti:

· gr.400 di spaghetti
· gr.800 di cozze
· gr.600 di pomodorini
· prezzemolo, basilico, aglio, peperoncino
· olio 10 cucchiai
· sale e pepe

Preparazione:

Pulite e lavate le cozze. Fatele aprire in una pentola a fuoco vivace con un po’ di pepe. Prelevate i
molluschi, tenendo da parte qualche cozza intera per la decorazione. Mettete in una padella l’olio
con l’aglio e il peperoncino. Fate rosolare e aggiungete i pomodorini tagliati a metà, il basilico e il
sale. Unite un po’ di acqua delle vongole e fate ridurre il sugo. Intanto lessate la pasta, scolatela al
dente e trasferitela nella padella con il sugo. Aggiungete le vongole e fate insaporire il tutto per
alcuni minuti. Trasferite la pasta e il sugo in un piatto da portata, abbellite con le cozze intere e
profumate con prezzemolo tritato.

 


 

“ Spaghetti al nero di Seppia ” della Fabbrica della Pasta di Gragnano
con Cozze e Gamberi

 

Ingredienti:

· gr.500 di spaghetti al nero di seppia
· kg.1/2 di gamberi
· kg.1 di cozze
· 1 spicchio di aglio
· 2 peperoncini
· 1 bicchiere di vino bianco
· prezzemolo, olio, sale e pepe

Preparazione:

Pulite bene le cozze, lavatele in acqua corrente e mettetele in una pentola sul fuoco con un
po’ di pepe e vino bianco. Rosolate l’aglio in abbondante olio, aggiungete i gamberi. Dopo
pochi minuti aggiungete le cozze con parte del loro liquido. Fate restringere il sugo e
sgusciate i gamberi. Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e passateli nella padella con il
sugo. Mescolateli delicatamente per 2 minuti sul fuoco e servite spolverizzando con
prezzemolo tritato.

Cart Item Removed. Undo
  • No products in the cart.